HomeCronacaPortopalo: il guardiano del faro va in pensione

Portopalo: il guardiano del faro va in pensione

Il suo nome è Giovanni Lupo, ha 67 anni, ed è stato il guardiano del faro di Portopalo di Capo Passero per ben 40 anni. Essere il guardiano del faro è un sogno romantico per molti, una professione che non può essere svolta senza passione e dedizione da chi svolge questo mestiere. Per tale motivo, per decenni ha indicato la terra a coloro che navigavano nel mar Mediterraneo, ai migranti e ai pescatori che volevano raggiungere Portopalo di Capo Passero, la punta estrema a sud della Sicilia.

Il farista Lupo lascia questo amato mestiere con malinconia, in quanto il faro è stato la propria casa per la maggior parte della sua vita. Vi ha dedicato passione e dedizione: il guardiano del faro è la persona a cui è affidato il faro, a cui fanno riferimento i marinai, ed il suo mestiere, ormai in via d’estinzione a causa della tecnologa, è stato sempre ammirato e sognato dai più piccoli ai più grandi, specialmente dai turisti che sostituirebbero volentieri una settimana di vacanza con la possibilità di vivere o soggiornare nel faro in cui il farista Lupo vi ha vissuto con la moglie e la figlia per moltissimi anni.

Giovanni Lupo potrebbe essere l’ultimo vero guardiano del faro di Portopalo di Capo Passero.

Portopalo: barca a v
Pachino e Portopalo:

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO