HomeCronacaPortopalo: arrestati gli aggressori del medico della guardia medica e del padre

Portopalo: arrestati gli aggressori del medico della guardia medica e del padre

È successo la scorsa notte all’interno della guardia medica di Portopalo di Capo Passero. Un medico e il padre che faceva compagnia al figlio di turno a lavoro, sono stati aggrediti da 5 uomini. Due di questi in particolare, un 32enne e un 22enne armati di ascia, sono stati arrestati.

Secondo la ricostruzione dei fatti, effettuata dai Carabinieri, i due armati hanno bussato con forza alla porta della guardia medica, pretendendo un’immediata visita per il padre. Il medico di guardia, vista l’arma e l’evidente stato di alterazione dei due, ha immediatamente contattato i Carabinieri per chiederne l’intervento. Prima di essere bloccati dai militari della Compagnia di Noto, i due uomini, avolesi di 32 e 22 anni, hanno sfondato la porta d’ingresso della guardia medica, messo a soqquadro parte dei locali e aggredito fisicamente il medico di guardia e il padre di quest’ultimo, occasionalmente presente nella struttura, venendo arrestati con l’accusa di minacce, danneggiamento aggravato, lesioni personali e per l’interruzione di servizio.

Dopo la formalizzazione della denuncia da parte delle vittime, i due sono stati messi agli arresti domiciliari, pertanto sono stati accompagnati nelle rispettive abitazioni, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nelle prossime ore al Tribunale di Siracusa.

Il Direttore Generale dell’ASP di Siracusa, Ficara, dichiara che l’azienda si costituirà parte civile contro gli aggressori, palesando il suo sgomento nell’apprendere che “continuano ad accadere nelle strutture sanitarie episodi di così inaudita ferocia contro chi esercita il proprio dovere a tutela della salute dei cittadini”.

Al contempo, l’azienda Sanitaria esprime la vicinanza al medico e al padre, augurandogli una pronta guarigione.

SEGUICI SU:
Portopalo: probabile

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO